I Veterani Thrash-Death Metal Ciprioti Blynd pubblicano il nuovo album “Unbeliever”

I Veterani Thrash-Death Metal Ciprioti Blynd pubblicano il nuovo album “Unbeliever”

Dopo nove anni di attesa, i fan del Thrash e del Death Metal possono finalmente rallegrarsi mentre i BLYND, l’acclamata band metal cipriota, ritornano con il loro atteso quarto album in studio.

Intitolato “Unbeliever”, l’album promette di offrire un assalto di riff violenti, batteria fragorosa e lirismo stimolante.

Musicalmente, l’album ha un’atmosfera complessivamente cupa, con canzoni sia lente che veloci, alcuni passaggi progressive, ritornelli e finali epici. Dal punto di vista dei testi, l’album affronta una varietà di questioni che hanno afflitto (e ancora affliggono) l’umanità: dai temi della guerra alla sorveglianza di massa orwelliana, alla propaganda, alla riscrittura della storia e alla soppressione della libertà di parola.

Sin dalla loro formazione nel 2003, i BLYND sono stati in prima linea nella scena metal di Cipro, cercando di portare in superficie la propria energia underground. Con il loro ultimo lavoro, il quartetto esplora nuovi territori sonori rimanendo fedele alle proprie radici, creando un album fresco e familiare. Una cosa però è evidente: i BLYND sono tornati trionfalmente! “Unbeliever” è una solida testimonianza della visione duratura e dell’evoluzione musicale della band.

“Unbeliever” uscirà il 7 Giugno su CD e in digitale e ora può essere preordinato su www.pitchblackrecords.com dove una traccia dell’album è disponibile per l’ascolto e il download gratuito. Un lyric video della stessa traccia può essere visualizzato su https://youtu.be/proAbTFUY1s

Tracklisting:

  1. Infernal
  2. Between Two Worlds
  3. Primordial Hunter
  4. One Last Dance
  5. Until We Die
  6. 1984
  7. Fire in the Sky
  8. Uncrowned
  9. Ground Zero

BLYND line-up:

Andreas Paraschos – Voce/Basso
George Masouras – Chitarra
Andreas Hadjipandelis – Chitarra
Alex Iacovou – Batteria

Ospiti:

Dobromir Ganchev – Voce (Urban Grey), “Until We Die”
Andreas Spyrou – Voce (Speak In Whispers), “1984”
Marilena Christofi – Voce (Soprano), “Ground Zero”