I Phobocosm, lanciano lo streaming completo di “Foreordained”

I Phobocosm, lanciano lo streaming completo di “Foreordained”

Il nuovo album dei PHOBOCOSM di Montréal è ora in streaming per intero prima della data di uscita di venerdì 8 dicembre.

I fan possono accedere a questo primo streaming di Foreordained sulla pagina Bandcamp di Dark Descent Records. Ascolta ora in questa posizione.

Foreordained è disponibile nei formati CD, digitale e vinile. Ordina a:

www.darkdescentrecords.com
darkdescentrecords.bandcamp.com
ddmsuo.eu

“Foreordained” è una fusione di tutto ciò che è venuto prima. Una fusione perfettamente bilanciata della torbida depravazione death metal del debutto Deprived, mescolata con il devastante doom di Bringer Of Drought. Sorprendentemente, questo era il piano fin dall’inizio: “Quando abbiamo scritto Deprived, abbiamo deciso che i nostri primi tre album sarebbero stati una trilogia, quindi Foreordained è l’ultimo capitolo di quella trilogia. Abbiamo fatto uno sforzo consapevole per ritmo tutti e tre gli album in modo simile poiché volevamo che fossero collegati – iniziando con una canzone doom lenta e schiacciante e concludendo con una lunga, epica e depressiva. Non è una coincidenza”, rivela il chitarrista Samuel Dufour.

Come suggerisce il genere scelto, i concetti lirici dei Foreordained riguardano la morte, così come l’inutilità di negare la propria mortalità intrinseca. Da qui il nome dell’album; significa predestinato, inevitabile… “Poiché la morte è inevitabile, anche la fine di tutta la vita e del nostro pianeta è inevitabile, quindi ci sono anche temi apocalittici. Il più vicino “For an Aeon” parla di un possibile modo in cui il mondo come lo conosciamo potrebbe finire”.

Avvolto nell’artwork dell’inimitabile Lauri Laaksonen dei Desolate Shrine, Convocation e Pestilent Hex, Foreordained è destinato a diventare uno dei momenti salienti del death metal del 2023.

L’album è stato mixato e masterizzato (oltre che in parte registrato) da Xavier Berthiaume della Tehom Productions presso lo Studio Tehom.