I Death Scythe, pubblicano il nuovo singolo “Final Ascent”

I Death Scythe, pubblicano il nuovo singolo “Final Ascent”

Il gruppo death metal melodico con sede nello Yucatan DEATH SCYTHE ha lanciato la sua ultima opera, “Final Ascent”, la prima nuova musica dall’acclamato album Killing For Pleasure Forever.

L’approccio unico della band al genere consolidato porta una freschezza al death metal melodico. La loro abilità tecnica, le melodie emotive, la voce feroce e la batteria precisa, sono la combinazione perfetta di feroce e orecchiabile.

La band approfondisce le leggende che hanno ispirato il singolo: “‘Final Ascent’ descrive la leggenda maya di Chechén e Chacá, la storia di due fratelli guerrieri, Tizic e Kinich, che si innamorano della stessa donna, Nicté Ha. La loro rivalità porta ad un duello mortale, invocando l’ira degli dei. Dopo la loro morte, rinascono come alberi: Tizic come il velenoso e pericoloso Chechén, e Kinich come il Chacá, capace di rimediare al veleno di Chechén. La storia mette in guardia sull’esistenza di il velenoso albero ceceno negli stati di Quintana Roo e Yucatán in Messico, che provoca dolorose ustioni e diffonde il suo veleno se la ferita viene aperta. Questa leggenda di Chechén e Chacá ci insegna che le nostre scelte possono tessere un destino complesso e duraturo. Ci invita considerare come le nostre azioni, anche dopo la morte, incidono sul mondo che ci lasciamo alle spalle.”

I DEATH SCYTHE sono una band melodic death metal di Mérida, Yucatán, Messico. Formati nel 2003 da Roberto Cervera e Gerardo Mendoza con l’unico obiettivo di suonare puro death metal melodico. Nel 2006 pubblicano il loro primo demo autoprodotto chiamato Hollow Darkness.

Dopo anni trascorsi nella scena underground dello Yucatan, la band pubblica nell’ottobre del 2008 il loro album di debutto Killing for Pleasure con 15 canzoni.

L’album includeva la canzone “Hollow Darkness” che li fece guadagnare popolarità nella scena locale. Il “Killing for Pleasure Tour” comprendeva città come Mérida, Città del Messico, Cancun e Cd. del Carmen.

Dopo questo, i DEATH SCYTHE si dividono tristemente ma temporaneamente, lasciando il loro futuro incerto.

Dopo nove anni di silenzio, i DEATH SCYTHE sono tornati come band attiva nel giugno del 2018 con un concerto dal vivo e hanno iniziato a lavorare su nuove canzoni.

Nel 2020, a 12 anni dal loro album di debutto, i DEATH SCYTHE hanno pubblicato il loro album Descending Into Xibalba nel febbraio del 2020.

Death Scythe ha partecipato a diversi festival online insieme a band come JINGER, SHOKRAN e ARISE IN STABILITY.

L’album Desceding into Xibalba è stato selezionato dalla redazione di Metal Injection come uno dei 10 migliori album metal underground del 2020 al numero 4.