Heaven or Las Vegas – “Abbronzatura”

Heaven or Las Vegas – “Abbronzatura”

Tra lunghe strade deserte percorse nel cuore della notte ed estetiche fantascientifiche, gli Heaven or Las Vegas sono alla ricerca di una dimensione sonora in cui liberare i propri demoni. Influenze emo, shoegaze e dream pop immersi in scenari spaziali alla David Lynch, questo è il mondo indie rock di Paolo Simioni (voce e chitarra), Piercarlo Michelin (chitarra), Alessandro Beghetto (basso) e Federico Reato (batteria).

La band, dopo il primo EP “Cose che non ho mai vissuto” per Dischi Soviet Studio nel 2020, ha collezionato una fervida attività live nel territorio, riscuotendo discreti feedback positivi sia dal pubblico che dalla critica.

Fedeli all’etichetta che li ha visti nascere, nel 2023 la band è tornata in studio per registrare il primo album “Lascio Fuori la Realtà” di prossima uscita. Diretto, più aggressivo e un piglio più rock senza perdere il suono dilatato del genere, ancora una volta, gli Heaven Or Las Vegas esplorano l’eterno contrasto tra sogno e realtà, tra la mente umana e l’ineluttabile e infinita natura dell’Universo.

“Abbronzatura”, offre un sound Alternative Punk Rock intenso e coinvolgente , ben esaltato da innesti più marcati che danno dinamica a tutto il percorso. Il sound generale, risulta energico , avvincente, con un amalgama ridondante e corposa per mezzo di suoni che ne esaltano ed impreziosiscono la struttura. Un lavoro ben fatto per lasciare un buon segno con l’intento a nostro avviso riuscito di rendere il brano nell’insieme dinamico e squillante.

Gli Heaven or Las Vegas, con questa proposta, si dimostrano preparai a creare strutture dinamiche lasciando senza dubbio un’ottima impronta. Una voce decisa dona ulteriore volume e profondità all’ascolto, generando infatti una buona fluidità che risulta essere così coinvolgente e per nulla stancante. Un brano che trascina l’ascoltatore in una dimensione dal notevole impatto sonoro e che sprigiona ottime vibrazioni.